Avvocato Diritto Civile Parma

Regolamentazione dei rapporti tra privati

avvocati diritto civile Parma; responsabilità contrattuale Parma; tutela responsabilità medica Parma; avvocato successione Parma
Lo Studio Legale dell'Avvocato Cristina Santi di Parma vanta una consolidata esperienza nel campo del diritto civile, fornendo alla clientela assistenza nelle fasi precontenziose e contenziose.  

Offriamo consulenze legali personalizzate, eseguite da personale esperto nei seguenti ambiti:

  • responsabilità contrattuale
  • risarcimento danni
  • responsabilità medica
  • successione testamentaria e legale
  • diritto delle assicurazioni
  • recupero crediti e procedure esecutive
  • infortunistica stradale


Il nostro team di avvocati esperti e costantemente aggiornati, è a completa disposizione dei clienti per assistenza personalizzata e professionale.

Risarcimento danni per sinistri stradali

Lo Studio Legale Santi di Parma mette a disposizione tutta la propria esperienza e professionalità ai fini di una veloce e ottimale liquidazione del danno da parte delle compagnie assicurative e si occupa di tutto ciò che comporta una richiesta danni sia in sede R.C. Auto che in polizze private infortuni.

Un'attenta personalizzazione del rapporto con la clientela garantisce al danneggiato sicurezza e serenità e, qualora fosse necessaria una perizia medico legale ai fini di una qualificazione del danno alla persona, lo studio provvederà ad indicare il medico legale a cui rivolgersi.

Cosa fare in caso di incidente

Quali sono le regole da seguire in caso di incidente stradale? Dì seguito, i consigli dell'Avvocato Cristina Santi, esperta in Infortunistica.

Questi i quattro passi più importanti da non dimenticare:

  1. Scegliere un'assicurazione di fiducia che consenta di personalizzare la polizza sulla base delle proprie esigenze;
  2. In caso di incidente stradale, compilare il modulo di Constatazione Amichevole di Incidente. Meglio se firmato da entrambe le parti.
  3. Fare delle foto del luogo del sinistro prima di spostare i mezzi che riproducano i danni e la posizione dei mezzi.
  4. In caso di mancato accordo prima di spostre i mezzi chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.
  5. Rivolgersi al Pronto Soccorso o al proprio medico curante per far accertare le lesioni. Tutta la documentazione sarà poi passata al medico legale che valuterà il danno e l'eventuale invalidità.
  6. Avviare la procedura di risarcimento consegnando la Constatazione Amichevole alla compagnia di assicurazione. Il danno sarà poi liquidato in base alle tabelle stabilite dalla legge che monetizzano i punti di invalidità o vanno indicate dal medico legale.

Box scrivici una mail